I simboli di lavaggio sulle etichette degli abiti

Siamo sicuri di ricordarci cosa significano, ma senza leggere la soluzione sotto?

VASCHETTA: lavaggio in acqua
CERCHIO: lavaggio professionale a secco
TRIANGOLO: candeggio
QUADRATO CON UN CERCHIO ALL’INTERNO: asciugatura con asciugatrice a tamburo rotativo
FERRO DA STIRO: stiratura
Se c’è una X sul simbolo: il trattamento NON deve essere eseguito.

I simboli base contengono altre più specifiche indicazioni.
Lavaggio: nella vaschetta il numero indica la temperatura dell’acqua della lavatrice e la figura della mano ci dice che non deve essere lavato manualmente.

Se non è consentito il lavaggio in acqua vi sarà il cerchio del lavaggio a secco, allora, per evitare di rovinare l’abito o il prodoto tessile, dovremo portarlo in tintoria e sull’etichetta vi sono lettere (A, F, P) che indicano all’operatore della lavanderia che tipo di solvente usare. Se c’è la X sul cerchio, lo possiamo lavare solo in acqua.

Invece questi simboli interessano anche noi per sapere se possiamo candeggiare il capo. Lo si può fare con sicurezza sulle fibre naturali, in particolare il cotone, di colore bianco. Se ci sono macchie su altri tipi di tessuto, portare in tintoria per evitare macchie scolorite, buchi ecc…

Se abbiamo lavato il capo, a mano o in lavatrice, come lo dobbiamo asciugare? Centrifugandolo? Mettendolo nell’asciugatrice a 60°? Stendendolo sul filo con le mollette?…

Finalmente asciutto, lo possiamo stirare, ma come?

  Su alcune etichette ci possono anche essere altri simboli:

PICCOLO TEST
Cosa si deve o non si deve fare con un capo che abbia una di queste etichette?

 

 

 

 

This entry was posted in IDEE, News, Pianeta and tagged , . Bookmark the permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>